Langhe Bianco Meira DOC

Da un vitigno presente fin dal 1897 nella vigna di San Luigi a Dogliani, poi identificato come ‘Tocai Pinot Gris’ e riprodotto per clonazione, era nato un singolare vino bianco vinificato alla moda borgognona, con fermentazione e batonage in barriques per svariati mesi e lungo affinamento in vetro. Ora questo vino viene prodotto con un nuovo impianto di Pinot Grigio di cloni Alsaziani. Di colore giallo paglierino, bouquet di agrumi e frutto esotico con note minerali, ha grande struttura e notevole capacità di invecchiamento. Per ora sono prodotte annualmente 3.000 bottiglie.

I vitigni

Varietà: Tocai Pinot Gris
Portainnesto: SO4
Densità: 4800-5200 viti/Ha
Sistema di allevamento: Guyot

I vigneti

Zona: Comune di Dogliani (Cuneo)
Località: Madonna delle Grazie – 380 m
Terreno: marnoso-calcareo
Esposizione: Est
Area vitata: 0,50 Ha
Anno di impianto: 2001
Resa media per Ha: 55/60 q.li

La vinificazione

Pressatura e successiva decantazione in vasche di acciaio a freddo (9°C). Inizio fermentazione in acciaio ed immediato passaggio in barriques di primo e secondo passaggio per completamento della fermentazione e malolattica, batonage, imbottigliamento a luglio, affinamento in bottiglia per alcuni mesi e rilascio a fine anno.

Scarica scheda PDF

Vigneti di provenienza di questo vino