Barolo DOCG Bussia
Scarica scheda PDF

Nasce dalla Vigna Bussia in Monforte d’alba, recentemente acquistata e condotta direttamente dall’Azienda per ampliare la gamma di cru di Barolo con caratteristiche specifiche. La particolare componente minerale del terroir di Bussia dona al vino grande struttura e colore intenso, tannini netti ed avvolgenti con un lungo e consistente retrogusto. Al profumo i sentori di frutti rossi come il lampone ed il melograno molto maturo ben si amalgamano con note speziate e balsamiche.
Un vino che si presta ad una lunga tenuta in bottiglia, fino a 25-30 anni e oltre nelle migliori annate.
La produzione annua è di 7.000 bottiglie.

I vitigni

Varietà: Nebbiolo
Portainnesto: 420 A
Densità: 4800 viti/Ha
Sistema di allevamento: Guyot

I vigneti

Zona: Comune di Monforte d’Alba (Cuneo)
Sottozona: Bussia, 300-350 m.
Terreno: marnoso-calcareo
Esposizione: Sud/Sud-Ovest
Area vitata: 5,93 Ha
Anno di impianto: 1980/1998

La Vinificazione

In vinificatori di acciaio e cemento, con controllo della temperatura di fermentazione (30°C-32°C circa), con macerazione post fermentazione, e svinatura dopo 22-25 giorni, travasi e malolattica completata con il mantenimento della temperatura. Un lungo periodo di maturazione in botti di rovere di grandi dimensioni, quindi un riposo in bottiglia ne completano l’affinamento.

Annate in evidenza

Vigneti di provenienza di questo vino